NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Il progetto PISU Campobasso "La Città Allargata" è stato candidato dall'Amministrazione comunale di Campobasso nell'ambito della "Strategia Regionale per lo Sviluppo Locale" ed è stato approvato con Delibera di Giunta regionale n. 19 del 15 gennaio 2013, a chiusura della fase di negoziato attivato dalla Giunta Regionale su un idea di sviluppo dell'area urbana della Città capoluogo e dei dieci Comuni dell'interland.

Il programma degli investimenti previsto nel PISU è, nella sua versione attuale, finalizzato al miglioramento della qualità e dell'attrattività dei contesti urbani.

Gli interventi programmati interessano i Comuni di:

 

Essi  sono finalizzati ad innalzare i livelli di servizi ai cittadini e a migliorare la qualità dell'ambiente urbano attraverso la realizzazione di opere di riqualificazione e valorizzazione delle aree urbane e dei centri storici e di efficientamento e risparmio energetico, finanziati con Fondi FESR per un ammontare di circa 7 milioni di euro.

A tali interventi, si aggiungono quelli dell’efficientamento delle reti idriche, degli impianti di depurazione e del servizio di raccolta differenziata, finanziati con Fondi FSC per un ammontare di circa 5 milioni di euro.

Complessivamente, quindi, oltre 12 milioni di euro sono stati destinati allo sviluppo del territorio dell'area urbana della Città Capoluogo e dei Comuni limitrofi.